is it my world? #9

———————–

Is it My World? #09! Quasi stavamo per non farlo stretti dalle difficoltà sempre più contingenti. E non avremmo potuto farlo senza la nostra volontà e soprattutto, senza il dono della volontà delle persone, degli artisti, presenti a questa edizione. Is it My World? #09 diventa allora l’occasione per presentare un piccolo frammento sfaccettato in quattro superfici che hanno la capacità di poter mostrare le infinite possibilità della ricerca partendo da una indissolubile, forse banale, condizione: quella di non poter separare la vita dall’opera. I quattro eventi si aprono alle molteplici interpretazioni e al confronto fertile, tutto di superficie, con il pubblico.

Codice Ivan con la Morte di Pink; Gyulia Noesis e la scultura hard del proprio sé,ZAPRUDERFilmmakers group occhio e orecchio nel mondo della danza popolare di competizione in una proiezione con un ascolto dissociato; ed infine Blutwurst eKinkaleri in una notte di improvvisazione per un dispositivo spazio temporale che vi attende per tutto il tempo di cui avete bisogno con improvvisazioni sonore, droni, sonorizzazioni video, performance dalle 22.00 all’alba. A quel punto sarà metà maggio e potremo cercare altrove.

Phentermine375mg.net