I laboratori invernali e poi 4 cose fuori quadro

———————–

Lo spazioK è luogo di ricerca, produzione, esposizione e  formazione. I laboratori invernali, proposti dalle compagnie residenti allo spazioK, in collaborazione con Kinkaleri, sono laboratori aperti a chi ha la curiosità non solo di imparare ma anche di provare a sentire il mondo in quell’universo parallelo dove le parole i pensieri, il corpo e le cose si scambiano di ruolo e diventano occasioni per sperimentarsi nella totalità di una relazione nutrita dalla presenza di esserci qui ed ora nella condivisione di progetti ed intenti.

Oltre a questo, nel mese di dicembre, nel fare quel che si può fare, con la collaborazione degli artisti invitati, ci saranno quattro eventi che portano il segno di un modo di essere nel pericolo e nella gloria della libertà: la nostra performance Everyone Gets Lighter|All! Kids, per un pubblico bambino, ad insegnare subito che al mondo esistono più libertà di quelle che potrebbero apparire; Graziella Kriminal duo di musicisti che ci imbrattano gioiosi di musica triturata in salsa Psycho-House in bilico tra sicilia, west e sperimentazione elettronica; il lungometraggio “Supranatura” di Dem e Seth Morley, artisti  che recuperano nella relazione tra uomo e natura un punto focale arcaico, fertile e misterioso; il Gruppo Nanou che in “Sport” esplora l’attimo colmo di particolari dell’atleta prima dell’esecuzione.

Ancora un poco, appena un poco per poter vedere ancora le possibilità delle occasioni possibili, da non poterle lasciare andare. Non ancora.

Phentermine375mg.net