inQuanto Teatro
AD 2012 | primo frammento

25 febbraio 2012 | h14-23 circa

———————–

AD2012 è un lavoro contro il tempo.
Rispettiamo ogni versione dei fatti basata su un prima, un adesso e un dopo, ma non è ciò che ci interessa. Quel che cerchiamo è una presa di coscienza.
AD2012 è un lavoro sul tempo, costruito su discrepanze e analogie tra gesti, modelli e discorsi vecchi e nuovi. Una drammaturgia di oggetti e parole con cui delimitare un mondo, per poterlo superare.
AD2012 è un ritratto umano, forse quello di una generazione, più sicuramente quello di un genere di persone: Romantici, si potrebbe dire. Innamorati dell’altrove e dell’altrimenti. Il tempo è passato, ci dicono, ma non è vero: il tempo rimane, siamo noi che ce ne andiamo.
.
AD2012 è parte del Progetto Nil admirari, un percorso di ricerca avviato nel 2011, che ha ricevuto la Menzione Speciale della Giuria al Premio Scenario.
inQuanto è il nome che abbiamo scelto per formare un nucleo di lavoro, aperto a collaborazioni e contaminazioni tra arti e parti della scena. In questo spirito, abbiamo cercato e trovato uno spazio di confronto con Kinkaleri, che ha ospitato una serie di residenze per la creazione dello spettacolo.

inQuanto è una giovane compagnia toscana, un incrocio tra artisti e modi diversi di intendere la performance. Il progetto è nato nel 2010, con Il gioco di Adamo, spettacolo finalista alla terza edizione del Premio Scenario Infanzia, e si è sviluppato con performance che hanno circuitato in teatri e festival nazionali. Dal 2014, il gruppo cura anche eventi multimediali e progetti in connessione col territorio, coinvolgendo giovani e non professionisti, col sostegno di enti prestigiosi tra i quali il Comune di Firenze e Fondazione Fabbrica Europa. Risultati recenti di questo tipo di lavoro sono Myface4abook, La Battaglia Perduta di Michelangelo e Greetings from Orlando. Dal 2011 la compagnia è sostenuta e prodotta da spazioK.Kinkaleri.

Phentermine375mg.net