Laboratorio di movimento – AZIONI

5-9 Dicembre 2016 |

————————————————————-

Azione è un progetto di formazione per danzatori che si sviluppa nell’arco di 18 mesi e rivolto a 15 allievi selezionati. I docenti coinvolti sono coreografi che operano e hanno sede in Toscana, con la finalità d’incarnare di in questa Azione un primo gesto verso un ideale necessario; la costruzione di poli di alta formazione professionale nell’ambito della contemporaneità, strutture che offrano alternative di studio differenziate a basso costo e fuori da logiche di mercato.
Il piano di studi ospita le docenze di Simona Bucci, Roberto Castello, Alessandro Certini, Michele Di Stefano, Fabrizio Favale, Raffaella Giordano, Marina Giovannini, Marco Mazzoni, Cristina Rizzo, Giorgio Rossi, Charlotte Zerbey. L’eterogeneità dell’esperienza poetica di ogni autore sviluppa un pensiero consapevole e responsabile nel dare un senso organico al percorso, sia pratico che teorico. All’interno delle modalità di lavoro di ciascuno, gli autori affronteranno conoscenze e forme, principi e relazioni costitutivi del linguaggio corporeo nell’ambito della danza e del teatro contemporaneo.
Kinkaleri e spazioK sono coinvolti nel progetto con tre docenze:
Marco Mazzoni / Kinkaleri – 10/14 ottobre 2016
Fabrizio Favale/ LeSupplici – 5/10 dicembre 2016
Michele di Stefano/ mK  – 6/10 marzo 2017

Marco Mazzoni coreografo, performer e artista visivo, si forma come danzatore a Firenze con Antonietta Daviso e a New York presso il Merce Cunningham Studio. Dal 1995 è uno dei membri fondatori di Kinkaleri collettivo di artisti che si occupa di arti della scena.

Fabrizio Favale è danzatore e coreografo. Nel 1996 riceve il premio della critica come miglior danzatore italiano dell’anno. Come coreografo nel 2011 la Medaglia del Presidente della Repubblica al talento coreografico italiano. Dal 1991 al 2000  è danzatore per la compagnia Virgilio Sieni. Nel 1999 fonda la compagnia Le Supplici.

Michele Di Stefano, coreografo e performer, dopo gli studi universitari ha attraversato la scena musicale punk-new wave degli anni ottanta per approdare ad un progetto autodidatta di ricerca corporea con la fondazione di mK, gruppo che si occupa di performance, coreografia e ricercasonora. Nel 2014 la Biennale Danza di Venezia gli assegna il Leone d’argento per la Danza.

Phentermine375mg.net